Monoprints o Monotipi sono immagini uniche realizzate attraverso la stampa. Si tratta di un disegno o dipinto su un matrice (lastra) di metallo, plastica o vetro trasferito attraverso la stampa su carta umida utilizzando una pressa per incisione. La differenza da un'incisione o incisione su legno è che la superficie della matrice non è tagliata, quindi il disegno è solo inchiostro dipinto sulla superficie e viene spazzato via dopo che ogni impressione è fatta. (Edgar Degas (1834 - 1917) ha creato circa 300-500 monotipi e li ha chiamati "disegni dipinti").
Da un lato è un modo molto libero di lavorare ma dall'altro è possibile eseguire solo una stampa. In realtà è possibile farne una seconda, e a seguire, una terza, ma è naturalmente molto pallida e si chiama Stampa Fantasma. Tuttavia, se la lastra viene ri-lavorata con attenzione, è possibile estrarre un'altra stampa con risultati diversi. A volte mi piace sperimentare utilizzando i toni delicati della stampa fantasma che chiamo "seconda o terza tiratura".
Non tutte le stampe vengono bene con questo metodo un po' meno affidabile, ma i risultati possono essere sorprendentemente freschi e pittorici. Uso un inchiostro nero caldo e timbro ogni stampa con un sigillo rosso (o cinese CHOP) fatto in pietra ollare. Rappresenta il mio nome (o il significato più vicino al mio nome!) inciso in caratteri cinesi. La pasta rossa è composta da polvere di cinabro mescolata con olio di ricino e fili di seta, ed è venduta in un grazioso piatto di porcellana con un coperchio. Mi piace usarlo in quanto il vermiglio dà valore aggiunto ai neri sulla carta bianca - gli artisti d'Oriente conoscono molto bene questa cosa.
La dimensione del piatto che sto usando attualmente - e quindi il timbro che dà è - 180 x 302 mm. Il formato della carta è 250 x 358 mm.

 

 

orso bruno

ORSO BRUNO

monotipo

Due scoiattoli rossi

DUE SCOIATTOLI ROSSI

monotipo